22500749_1733523683620242_994924919_n

Laboratorio Suono e Musica per Bambini 0-18 mesi – Roma, 16/23/30 ottobre 2017

A cura della dott.ssa Giusi Di Prenda, Psicologa e Psicoterapeuta dell’Associazione Ipse Lab, presso l’Associazione Culturale “L’Albero della Vita” in via Alberto Giurano 62. Per info e iscrizione – tel. 320.9796128

11876661056_58cf3ea3eb_z

Ripensare la schizofrenia dalla prospettiva della persona

Lo studio della schizofrenia, e l’accumularsi di evidenze scientifiche inerenti ad essa, sembra un libro che, per quanto ci sforziamo (da decenni) di scrivere, appare incompleto e con molte pagine mancanti. La grande mole di dati accumulati nel tentativo di comprendere la fisiopatologia di questa malattia sta avendo paradossalmente l’effetto di aumentare il senso d’incertezza […]

3365337619_1cf48245f2_z

Psicopatologia e neuroplasicità ippocampale: il ruolo terapeutico dell’esercizio fisico aerobico

Grazie alle scoperte scientifiche dell’ultimo decennio è divenuto sempre più evidente l’importante ruolo delle esperienze e delle abitudini nell’indurre modificazioni strutturali e funzionali a livello cerebrale. Modificazioni che non avvengono solo quando si è bambini e adolescenti, ma, date determinate condizioni, si possono innestare anche nell’età adulta: il cervello cambia e si riorganizza, infatti, a […]

16519919231_ce788a4946_z

Come può aiutarci lo Yoga a combattere l’insonnia?

Si sa che il sonno profondo é ristoratore ma spesso, quando affrontiamo momenti delicati della nostra vita esso è il primo a risentirne. Il continuo susseguirsi delle emozioni disegna, nel lungo termine, i suoi effetti sul nostro corpo: la muscolatura si contrae, la postura si modifica, gli organi interni si contraggono involontariamente. Questo condiziona la […]

2905945970_21f07f8f79_z

Quando l’attività fisica e mentale riduce i sintomi di Parkinson e Alzheimer

Per secoli, il cervello è stato spiegato e concepito come una macchina immodificabile e geneticamente determinata in cui l’unico cambiamento possibile a partire dall’età adulta fosse la degenerazione dovuta all’invecchiamento. Una macchina portata inevitabilmente a logorarsi con l’uso e con il passare del tempo. In quest’ottica, qualsiasi attività fisica e mentale che si proponesse di limitare il declino cerebrale […]

14673670413_3925b336bc_z

Cos’è la Psiconcologia?

Ricevere una diagnosi di cancro è uno tra gli eventi più dolorosi e traumatici che possano accedere nella vita di una persona, sia dal punto di vista fisico che psicologico. Nonostante l’avanzamento della ricerca e le recenti scoperte in materia di oncologia, la valutazione del cancro rappresenta ancora oggi nell’immaginario collettivo e nel vissuto soggettivo […]

12316499944_5d8902a12c_z

La Paranoia: una diagnosi dimenticata

C’è stato un tempo in cui quella della Paranoia era una diagnosi molto alla moda, un pò come accade oggi per la diagnosi di Disturbo Bipolare, almeno così come viene intesa in alcune scuole di formazione specialistica. Pensate che a cavallo tra l’ ‘800 e il ‘900, dal 70 all’ 80% dei pazienti che accedevano agli ospedali psichiatrici venivano […]

3077803273_aa67f9fb69_z

Sintomi somatici e disturbi emozionali

Nella pratica clinica della psichiatria capita con una certa frequenza di raccogliere storie di pazienti che arrivano al nostro ambulatorio dopo aver percorso un lungo itinerario di visite specialistiche ed esami strumentali di tipo prettamente medico o neurologico. Sono quei pazienti che giungono con diagnosi di “colon irritabile”, “fibromialgia”, “nevriti”, “prostatiti”, “gastrite cronica” etc., ma […]

5240407225_9d3b6c9530_o-1050x700

Le diagnosi improprie di DSA e i Bisogni Educativi Speciali

In questo articolo diamo uno sguardo al tema delle diagnosi improprie di Disturbo Specifico dell’Apprendimento. Gli studi internazionali indicano che sono circa il 4-5% dei bambini della popolazione scolastica a soffrire di questi disturbi. Tuttavia in Italia, il dato, dall’approvazione della legge 170 in poi, è in costante aumento, arrivando in alcune regioni (come l’Emilia […]

disturbi-dellapprendimento-heather-aka-molly

Quando l’ovvio non è scontato: i disturbi specifici di apprendimento

Sono ormai diversi anni che stiamo assistendo ad una diffusione sempre maggiore della diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA) nella popolazione scolastica. Non è facile spiegare perché questo accada, dato che questa situazione è dovuta a diverse ragioni. D’altra parte l’eziologia dei disturbi specifici di apprendimento è ancora sconosciuta e molte sono le ipotesi […]

4532630898_ee7d309faa_b

DSA E LEGGE 170: COSA PREVEDE LA NORMATIVA?

In caso ci sia il sospetto di DSA in un alunno, è opportuno chiedere aiuto a uno psicologo esperto in questo  tipo di  problematiche  per  una  valutazione  psico-diagnostica.  Per  una  maggior  tutela in questo tipo di difficoltà, ci si può avvalere della legge 170, con relativo riconoscimento da parte dei Servizi  Sanitari  Pubblici  o  accreditati […]

11876661056_58cf3ea3eb_z

Tossicodipendenza: il consumo non va spiegato, ma compreso

Intervista a Stefano Marchese, Psicologo e Psicoterapeuta docente dell’IPRA, sul tema della tossicodipendenza e della cura declinata secondo la prospettiva della psicologia cognitiva post-razionalista.   – Chi sono le persone che si nascondono dietro l’etichetta di tossicodipendente? Innanzitutto mi preme dire che un lavoro sensato sulla cura, deve basarsi su una necessaria e preliminare riconfigurazione e […]